Chiara Ciavolich e il suo Montepulciano d'Abruzzo DOP

Mi chiamo Chiara Ciavolich e sono un’artigiana dell’uva. I miei vini sono lontani dai luoghi comuni, sono vini in divenire, senza certezze in tasca, che nei contrasti trovano un equilibrio personalissimo

chiara ciavolich degustazione vino abruzzo storia

Faccio il vino in Abruzzo

Ho deciso ferocemente di fare solo questo nella mia vita. Mi sono laureata in Giurisprudenza a Roma nel 2002 e, nelle più rosee aspettative di mia madre, avrei dovuto divenire avvocato. E invece no. Ho scelto di dedicarmi anima e corpo all’azienda agricola e alla cantina, lavorando a testa bassa per trasformarla da realtà produttrice di ottime cisterne di vino sfuso da vendere agli imbottigliatori regionali ed extraregionali, a realtà produttrice di bottiglie di vino con la vocazione dell’autenticità, dell’eleganza e della freschezza del nostro territorio, l’Abruzzo.

È grazie alla storia della mia famiglia, che mi è stata raccontata da mia Zia Giuliana fin da quando ero in culla; grazie alla grandezza d’animo di un padre dalla genialità e spessore irraggiungibili; e all’eleganza e schiettezza di una giovane madre appassionata di arte, letteratura e botanica, che oggi faccio il vino provando a trasportare nel futuro il patrimonio agricolo e culturale ereditato da una famiglia antica.

Faccio il vino per il piacere di farlo

Con la mia squadra, che ha la mia stessa passione e determinazione. Io sono l’ultima espressione di una famiglia antica in cui il vino ha fatto da filo, decisamente rosso, di congiunzione attraverso i secoli . I Ciavolich erano mercanti di lana che arrivarono nel 1500 a Miglianico e nel 1853 costruirono la prima cantina della famiglia, una delle più antiche strutture di vinificazione in Abruzzo.

La mia volontà è quella di mantenere intatto un patrimonio agricolo, enoico e storico per tramandarlo alle future generazioni. Il pensiero è di farlo in modo sostenibile per l’ambiente, per le persone che lavorano in azienda e per l’azienda stessa. La nostra tenuta si trova a Paniella, abbiamo circa quindici ettari, di cui sei a Montepulciano d’Abruzzo e uno a Pecorino piantati a pergola abruzzese. Il resto è una larga distesa di olivi secolari, da cui produciamo ogni anno un olio tutto di territorio.

chiara ciavolich degustazione vino abruzzo storia

Il mio vino per Vite è il mio Montepulciano d’Abruzzo DOP

Il mio Montepulcianino. Prima o poi lo chiamerò così anche in etichetta. Per me, è il vino del futuro. Un vino slow, dal tannino morbido e vellutato, molto più spostato sull’eleganza che sulla potenza tipica del Montepulciano. Un vino per svegliarti da un incubo che sembra non finire mai o, molto meglio, per addormentarti e ritrovarti nella più bella epoca della tua vita.

Scarica la scheda del vino

Montepulciano d’Abruzzo DOP

chiara ciavolich degustazione vino abruzzo storia

Lasciati ispirare dalla storia di Chiara, acquista e degusta i suoi vini accompagnata dalla sua storia

Contatta Chiara per ordinare il tuo cofanetto degustazione.

cofanetto degustazione guidata vino ciavolich
Questo cofanetto degustazione contiene
  • 2 bottiglie di Montepulciano d’Abruzzo DOP
  • la storia di Chiara
  • la degustazione guidata

Costo € 34 (IVA e spedizione incluse)

Oppure scrivile un’email: agricola@ciavolich.com

Scopri le altre storie delle artigiane dell’uva.

Vai alla pagina dedicata